Manfredonia, timbravano il cartellino ma si dedicavano ad alto, “e io pago”

Manfredonia, timbravano il cartellino ma si dedicavano ad alto, “e io pago”
novembre 06 14:38 2014 Stampa articolo
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Gl’ agenti del Commissariato di Manfredonia hanno colto in flagrante  dei “lavoratori socialmente utili” in giro per bar o a svolgere altre mansioni durante l’ orario di lavoro.

Otto i denunciati, insieme ad altri e due, per truffa ai danni dello Stato.

Un soggetto in particolare, durante il proprio orario di lavoro, si trovava a vendere fichi d’india dalla parte opposta della città.

Dopo aver timbrato il cartellino, i lavoratori, avrebbero dovuto prendere cura del verde pubblico, cosa che raramente facevano.

Spesso e volentieri  a timbrare i cartellini non erano i “finti lavoratori” ma bensì  amici e parenti degli stessi consenzienti del fatto.

Ad incastrarli video e pedinamenti effettuati dalla Polizia di Stato.



  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

spaziofoggiaadmin
spaziofoggiaadmin

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.

Scrivi il codice * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.