Lupa Castelli Romani – Foggia, 0-4: un vero poker per i rosso neri

by spaziofoggiaadmin | 17 ottobre 2015 18:36

Gli autori delle doppiette sono stati Iemmello e Sainz Maza, quando la classe non è acqua si vede. Ora si aspetta l’ Andria.

Una partita che di sicuro ha lasciato il segno, grandissimo il capitan Agnelli e tutta la squadra. I Satanelli hanno lasciato il segno.

LUPA CASTELLI ROMANI (4-2-3-1) Tassi; Rosato, Aquaro, Mazzei, Carta; Crescenzo (9’st Strasser), Icardi; Morbidelli (37’st Montesi), Volpe, Siclari (8’st Mancini); Scardina. A disposizione: Scarfagna, De Col, Petta, Lucarini, Ferrari, Ricamato, Mastropietro, Montesi, Roberti. All. Galluzzo

FOGGIA (4-3-3) Narciso; Angelo, Loiacono (32’st De Giosa), Gigliotti, Di Chiara; Agnelli (21’st Riverola), Coletti, Gerbo; Sarno, Iemmello, Floriano (16’st Sainz Maza). A disposizione: Micale, Agostinone, D’Allocco, Lodesani, Bollino, Viola, Sicurella, Tarolli. All. De Zerbi

Arbitro: Robilotta di Sala Consilina

Marcatori: 19’pt Agnelli (F), 25’ e 42’pt Iemmello (F), 20’st Sainz Maza (F)

Ammoniti: Loiacono (F)



Source URL: http://www.spaziofoggia.it/lupa-castelli-romani-foggia-0-4-un-vero-poker-per-i-rosso-neri/